domenica 14 novembre 2010

BUFFET DI COMPLEANNO

 Finalmente riesco a postare le foto di alcune ricette realizzate in ottobre per il compleanno di mio marito...





Allora andiamo per ordine. per incominciare ecco le foto di alcune pizzette  e stuzzichini...
IMPASTO PIZZETTE
600gr.farina
330 gr  acqua tiepida
20 gr  olio
 20 gr sale
 1 lievito di birra
10 gr zucchero
Si procede impastando a fontana tutti gli ingredienti oppure nell'impastatrice fino ad ottenere un impasto liscio .Far lievitare per 1 ora circa.Stendere l'impasto  e tagliare con il tagliapasta dei dischi .Lasciarli ancora lievitare per una mezz'ora e condire con zucchini trifolati, peperoni fritti,melenzane fritte ecc..Infornare a 180° per 10 min circa.Togliere dal forno, aggiungere  qualche dadino di mozzarella e infornare  per altri 5 min.Servire calde.

GIRANDOLE   DI  EMMENTAL   E  SPECK




Utilizzando l'impasto per pizza precedente ho preparato queste simpatiche girandole.Basta stendere l'impasto dandogli una forma rettangolare e farcirlo con fettine di formaggio emmental e di speck.Arrotolarlo bene e tagliarlo a fette alte circa un cm e mezzo .Spennellarle con un uovo sbattuto e infornare per 15-20 min. a 180° finchè saranno dorate.Vi assicuro che si sparge un profumo delizioso in tutta la casa.Volendo ,se non piace il gusto deciso dell'emmental,si puo' sostitiurlo con la fontina o altro formaggio dolce.

GRISSINI AL PARMIGIANO.

Con la pasta sfoglia fresca ho tagliato delle strisce ,le ho spennellate con 1 uovo sbattuto, spolverizzate con abbondante parmigiano grattug. e un po' di pepe e le ho piegate a metà e leggermente attorcigliate. Poi le ho cotte al forno su carta forno per 15 min circa fino a farle dorare.Servire calde.


Come dolci  ho preparato LA CAPRESE che non poteva mancare qui a Napoli ....


INGREDIENTI
200 gr. mandorle tritate
200 gr margarina o burro
200 gr cioccolato fondente
200 gr zucchero
5 uova
1 busta lievito in polvere per dolci
3 cuccchiai di fecola di patate

Montare a neve gli albumi d'uovo.A parte montare i tuorli con lo zucchero,unire il burro fuso assieme al cioccolato nel microonde o a bagnomaria,  poi incorporare le mandorle, la fecola e per ultimi gli albumi.Sciogliere il lievito in una tazzina da caffè  di acqua tiepida e versare  subito nel composto ,facendo attenzione perchè tende a fuoriuscire formando bolle.Mescolare delicatamente e versare in una tortiera imburrata e infarinata a 150° per 45-50 min. Provare con lo stecchino di legno.Quando sarà fredda sformarla e spolverizzare con zucchero a velo.Io ho anche aggiunto dei decori col cioccolato fuso....
E' preferibile farla il giorno prima perchè è ancora piu' buona .Vi assicuro che è una torta  favolosa,di grande successo, che incontra il gusto di grandi e piccoli golosi....!!!

E  per finire delle MINI -MILLEFOGLIE ALL' AMARENA davvero deliziose....

 Ho adoperato la  pasta sfoglia fresca già stesa. Ho tagliato dei dischi , li ho spennellati con  1 uovo sbattuto,spolverizzati con dello zucchero semolato e li ho infornati per 8/10 min,fino a farli dorare.Poi ho composto le singole tortine  con 2 sfoglie farcite con Crema pasticcera.Per finire  le ho guarnite con 1 cucchiaino di marmellata di amarene  che avevo fatto tempo fa  con le amarene del giardino della nonna...Volendo un tocco di zucchero a velo non starebbe male,ma io l'ho scordato per la fretta...!! E ' delicatissima ma va servita tiepida.Quindi preparate la crema e le sfogline  in anticipo ,ma assemblatele solo all'ultimo momento ,dopo aver  riscaldato i dischi di sfoglia nel micronde.E' un'operazione che vi porterà via pochi minuti...

3 commenti:

  1. Uhmmm, niente male davvero!!
    Complimenti per la fantasia e anche per la scelta!!!
    La torta sembra molto semplice da fare, mi ispira molto e non l'ho mai assaggiata (ci crederesti?).
    Brava davvero!

    RispondiElimina
  2. mamma mia non so se questo blog va bene per me, troppe cose buone che purtroppo non posso mangiare.
    ma sei bravissima !


    passo per caso per un saluto.
    buona giornata
    Isa

    RispondiElimina
  3. Pizzette... girandole... caprese... Oddio, non so più cosa ammirare!!! Un buffet da applausooooo!!!

    RispondiElimina